Una busta bianca

Una busta bianca

Lei aveva spedito la busta bianca qualche giorno prima. Era partita nel silenzio di una mattina d’aprile insolitamente afosa, insieme alle altre 149 buste bianche. Quasi poteva vederla: la sua segretaria l’avrebbe sbattuta sulla scrivania di lui, nel caos delle mille scartoffie con cui era costretto a barcamenarsi ogni giorno. Lui avrebbe saputo subito di cosa si trattava. Ma non l’avrebbe toccata per ore. Un … Continua a leggere Una busta bianca